L'imboscato

L'imboscato

Pietro De Santis / Oct 18, 2019

L imboscato aprile I sovietici conquistano Berlino metro dopo metro mentre Hitler asserragliato nel suo bunker sotterraneo dove lo ha raggiunto volontariamente la sua compagna Eva Braun Per non cadere

  • Title: L'imboscato
  • Author: Pietro De Santis
  • ISBN:
  • Page: 378
  • Format: Formato Kindle
  • 30 aprile 1945 I sovietici conquistano Berlino metro dopo metro, mentre Hitler asserragliato nel suo bunker sotterraneo, dove lo ha raggiunto volontariamente la sua compagna, Eva Braun.Per non cadere vivo nelle mani dei sovietici, il dittatore trova nel suicidio lunica via duscita Ma non tutti pensano che debba finire cos il fedelissimo Bormann, per esempio, che vuole salvare a ogni costo la vita del suo creatore, e Stalin, che ha fatto della cattura del Fhrer una vera e propria ossessione.In quella data, Hitler si suicid, come riportato dalla storiografia ufficiale, oppure,stando alle numerose teorie alternative, venne portato via da Berlino Alla fine della vicenda, solo il lettore ne conoscer tutti gli aspetti, mentre nessuno dei personaggi, neanche quelli convinti di sapere tutto, sar consapevole del quadro completo.

    • Best Download [Pietro De Santis] ☆ L'imboscato || [Travel Book] PDF ✓
      378 Pietro De Santis
    • thumbnail Title: Best Download [Pietro De Santis] ☆ L'imboscato || [Travel Book] PDF ✓
      Posted by:Pietro De Santis
      Published :2019-07-19T14:48:08+00:00

    About "Pietro De Santis"

      • Pietro De Santis

        Pietro De Santis Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the L'imboscato book, this is one of the most wanted Pietro De Santis author readers around the world.


    494 Comments

    1. Interessante l'incrocio fra la Roma di oggi, il bunker di Hitler, i gerarchi nazisti, il vecchio pilota, i due protagonisti ecc. Il tutto potrebbe essere sviluppato per un telefilm RAI. L'intreccio a momenti è però troppo elementare ed il finale, a mio parere, è improbabile.


    2. Interessante e ben scritto, peccato il finale un po' frettoloso e non all'altezza del libro. Irrisolte le vicende attuali dei protagonisti oggi e quasi per nulla spazio alla questione dell'olocausto


    3. Una storia avvincente, ben costruita con una cura minuziosa dei personaggi. Mi sono piaciuti soprattutto i "ritratti" dei personaggi storici, come Eva Braun, Hitler e i suoi gerarchi. Si capisce che è stata fatta una ricerca storica di quegli anni e dei protagonisti, fin nel dettaglio. Bellissimo romanzo.


    Leave a Reply