Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa)

Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa)

Ray Bradbury / Oct 21, 2019

Cento racconti Autoantologia La rosa I racconti sono qui Ce ne sono cento quasiquarant anni della mia vita Contengono metdelle verit sgradevoli sospettate a mezzanottee met di quelle gradevoli riscoperte a mezzoddel giorno successivo Se

  • Title: Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa)
  • Author: Ray Bradbury
  • ISBN:
  • Page: 100
  • Format: Formato Kindle
  • I racconti sono qui Ce ne sono cento, quasiquarant anni della mia vita Contengono metdelle verit sgradevoli sospettate a mezzanottee met di quelle gradevoli riscoperte a mezzoddel giorno successivo Se c una cosa che inquesto libro ho inteso fornire, questa semplicementela mappa della vita di un uomo che aun certo punto si messo in viaggio verso unaqualche meta, e poi ha continuato ad andare.La mia vita non stata tanto il risultato di unaserie di riflessioni quanto piuttosto di una seriedi azioni che, una volta compiute, mi hannopermesso di capire che cosa avevo fatto echi ero Ogni racconto stato un modo di trovareaspetti del mio io, ciascuno un po diversoda quello trovato ventiquattr ore prima.Con queste parole Ray Bradbury ha suggellatola sua prima imponente antologia di racconti,uscita nel 1980 da Knopf con il titolo ultimativoThe Stories of Ray Bradbury Scelte e ordinatedall autore, queste cento storie arricchitenella presente edizione dall inedita, vivacissimaintervista alla Paris Review disegnanoun percorso affascinante nella produzione diBradbury, scrittore poliedrico e al tempo stessofedelissimo alle sue passioni e all idea di artecome suprema forma di felicit che esclude,almeno in apparenza, ogni sospetto di sofferenzao sacrificio intellettualistico.Tra le storie di Ray Bradbury campeggia, anzitutto,la fantascienza genere che ha datofama indiscussa all autore, dopo gli inizi quasiin incognito, quando nell immediato dopoguerra gli scenari di una vita futura sullaTerra, i marziani o la colonizzazione da partedegli esseri umani del Pianeta Rosso eranovisti con sospetto o malcelato sarcasmodall establishment letterario, bollati addiritturacon l etichetta pulp Niente di pi lontanodall ispirazione di Bradbury, che usa gli scenarifuturibili come pretesti, sempre, per unariflessione anche morale sul presente, per metterein luce le contraddizioni della societ deiconsumi o il disastro rappresentato dalla corsaagli armamenti una fantascienza dal nucleoprofondamente umanistico e destinata,infatti, a una fortuna immensa.Ma Bradbury non ha scritto solo storie di fantascienza accanto a queste l autore ha volutofar posto in questa sua prima autoantologiaalle molte altre sue predilezioni, coltivate pervicacementefin dall infanzia e mai rinnegate.Cos, accanto alle storie ambientate nello spaziotroviamo quelle dedicate a una stirpe americanadi vampiri, racconti di dinosauri, avventuredi viaggiatori nel tempo, robot che sifingono esseri umani, zombie, scheletri, adolescentiassassini, fenomeni da baraccone, spettrie freaks L intero continente del fantastico battuto dall autore palmo a palmo, seguendole suggestioni degli scrittori pi amati Poe eVerne, per fare solo due nomi e scoperti daautodidatta nelle sale di lettura della bibliotecacomunale di Waukegan, Illinois.L infanzia nella provincia americana ecco, infine,un altro potentissimo nucleo generatoredella narrativa di Bradbury, cantore impareggiabiledella small town, raccontata con sguardonostalgico e feroce insieme In queste storie,popolate da ragazzini timidi ossessionatidalla paura della morte, della separazione daipropri affetti e, soprattutto, dalla paura di crescere,troviamo il bambino che Bradbury stato e mai ha smesso di essere lui che hascritto i miei racconti e i miei romanzi confessa.Mi sono fidato delle sue passioni, dellesue paure e delle sue gioie E quasi mai luimi ha tradito Quando nella mia anima c unlungo e umido novembre e io penso troppo epercepisco troppo poco, so che ora di tornarea quel ragazzino con le scarpe da tennis, legrandi febbri, le innumerevoli gioie e i terribiliincubi Non so bene a che punto lui si allontanie io cominci Ma sono orgoglioso delnostro tandem.

    Cento racconti Autoantologia by Ray Bradbury I cento racconti inclusi in questa antologia scelti dallo stesso autore per il volume pubblicato nel da Knopf con il titolo The stories of Ray Bradbury costituiscono una scelta assai rappresentativa della straordinaria produzione narrativa di Bradbury, che nella sua lunghissima e prolifica carriera ha esplorato i generi pi disparati. Cento racconti Autoantologia La rosa Italian Cento racconti Autoantologia La rosa Italian Edition Kindle edition by Ray Bradbury, A Ravano Download it once and read it on your Kindle device, PC, phones or tablets Use features like bookmarks, note taking and highlighting while reading Cento racconti Autoantologia La rosa Italian Edition. Cento Racconti Autoantologia di Ray Nov , Cento Racconti Autoantologia di Ray Bradbury. Cento racconti Autoantologia Ray Bradbury I cento racconti inclusi in questa antologia scelti dallo stesso autore per il volume pubblicato nel da Knopf con il titolo The stories of Ray Bradbury costituiscono una scelta assai rappresentativa della straordinaria produzione narrativa di Bradbury, che nella sua lunghissima e prolifica carriera ha esplorato i generi pi disparati. Cento racconti Autoantologia La rosa Prenota online adesso inoltre possibile scaricare fumetti, Magazine e anche libri Get online Cento racconti Autoantologia La rosa oggi Descrizioni di Cento racconti Autoantologia La rosa libro I racconti sono qui Ce ne sono cento, quasi quarant anni della mia vita. Cento racconti Autoantologia La rosa eBook Pubblicato per la prima volta in Italia da Mondadori nel giugno , il corposo volume pagine , dal titolo Cento Racconti, Autoantologia , propone una selezione di racconti, scelti e ordinati da Bradbury attingendo dalla sua vasta produzione L edizione originale risale al . Cento racconti Autoantologia libro, Bradbury Libro di Bradbury Ray, Cento racconti Autoantologia , dell editore Mondadori, collana Oscar baobab Moderni Percorso di lettura del libro Narrativa, Fantascienza. Cento racconti Autoantologia Ray Bradbury Cento racconti Autoantologia un libro di Ray Bradbury pubblicato da Mondadori nella collana Oscar baobab Moderni acquista su IBS a . Cento racconti Autoantologia Ray Pubblicato per la prima volta in Italia da Mondadori nel giugno , il corposo volume pagine , dal titolo Cento Racconti, Autoantologia , propone una selezione di racconti, scelti e ordinati da Bradbury attingendo dalla sua vasta produzione L edizione originale risale al . Cento racconti Autoantologia FantasyMagazine Cento racconti Autoantologia A un anno dalla scomparsa un antologia che presenta il meglio della narrativa breve di un Maestro del Fantastico Ray Bradbury La presentazione del volume firmata dal suo traduttore, Giuseppe Lippi, intervistato in esclusiva per FantasyMagazine.

    • Best Read [Ray Bradbury] ✓ Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa) || [Music Book] PDF ↠
      100 Ray Bradbury
    • thumbnail Title: Best Read [Ray Bradbury] ✓ Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa) || [Music Book] PDF ↠
      Posted by:Ray Bradbury
      Published :2019-07-20T08:46:16+00:00

    About "Ray Bradbury"

      • Ray Bradbury

        Ray Bradbury Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Cento racconti: Autoantologia 1943-1980 (La rosa) book, this is one of the most wanted Ray Bradbury author readers around the world.


    843 Comments

    1. Quando si parla di Bradbury subito viene in mente la fantascienza e le Cronache Marziane, invece in questi 100 racconti la fantascienza è sono marginale ed i racconti parlano di altro: del misterioso mondo che ci circonda, dei sogni e delle speranze, della vita e della morte. Tutto scritto con ironia e poesia , non stanca ma ti lascia dopo ogni racconto come stranito, pensieroso. E poi si riparte col nuovo racconto come in una gigantesca ruota di Luna Park che gira girae non sai cosa ti farà [...]


    2. Narrativa di idee e fantasia. Racconti che agglomerano in poche pagine aggettivi e metafore attorno ad un'idea forte.Bradbury racconta di infanzie malinconiche, riscatti, guerra, futuri possibili, fantascienze metaforiche, mostri, torte che raffreddano sul davanzale, ricordi, provincia felice, razzismo, viaggi nel tempo, Picasso, provincia atroce, magia, nuovi inizi, pregiudizi, amore, Hemingway, rimpianti, passati immaginati, ossessioniInsomma, Bradbury parla dell'uomo. Emozionandoci si emozion [...]


    3. x coloro che non conoscono i vecchi racconti di fantascienza con un tocco di thriller alla Edgar Allan Poe ed i racconti da leggere davanti al camino degli anni '70.x chi che come me leggeva i Libretti URANIA viaggiando con la mente.Bradbury ha una sensibilità eccezionale sull'animo umano, e stupisce ancora di più quando racconta dei bambini e delle loro prime esperienze, come se lui riuscisse a tornare dietro a quella lente che i bambini avevano e che allora li proteggeva dalla realtà degli [...]


    4. Un viaggio onirico, mitico, magico e inquietante. I racconti scelti e selezionati dall'autore sono sempre una sorpresa non solo per i contenuti (già apparsi in altre raccolte e quindi non inediti) ma proprio per la scelta di ciò che ha voluto includere e per l'ordine in cui ha richiesto che fossero editi. Quindi un viaggio, un percorso dentro e fuori l'uomo, l'umano, l'alieno. Dentro tutto quello che siamo, che vorremmo essere, che potremmo essere, che non saremo mai o che forse saremo a deter [...]


    5. Conoscevo Ray Bradbury avendo letto libri come Cronache Marziane o Fahrenheit 451, dei veri capolavori. Questi cento racconti rappresentano, a mio avviso, un Bradbury minore che solo in alcuni pezzi raggiunge la maestria di cui è capace. Complessivamente una raccolta che giudico “senza infamia e senza lodo”, piacevole ma sicuramente non eccelsa.


    6. Bradbury riesce a trasportare il lettore in un mondo fantastico. Ogni racconto è brillante e coinvolgente. Malgrado la brevità, ogni pagina è ricca di suggestioni e si rimane completamente assorbiti. La presenza di generi di narrazione diversi viene incontro a tutti i gusti letterari, ma aldilà della forma l'autore trova sempre il modo di sottolineare il suo messaggio di apertura al mondo e accettazione dell'altro. Consiglierei la lettura di molti di questi racconti ai più giovani.


    7. I racconti di Ray Bradbury spaziano dalla fantascienza al fantastico allo psicologico. Una prosa eccezionale che la traduzione non tradisce. Una lettura piacevolissima, anche se talvolta angosciante, che lascia spaziare il pensiero e la fantasia del lettore: va letto con molta attenzione e calma. Chiunque voglia cimentarsi a scrivere di qualsiasi cosa dovrebbe studiare la tecnica straordinaria dell'autore.


    8. Ottimo acquisto. Se amate l'autore, i racconti vi piaceranno. Sono perfettamente in linea con il suo stile e si leggono molto piacevolmente.


    Leave a Reply