Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966)

Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966)

Max Bunker / Nov 14, 2019

Gesebel La corsara dello spazio febbraio Questa raccolta delle prime sei avventure di Gesebel scritte e disegnate dal sodalizio artistico tra Max Bunker e Magnus sono l occasione per riscoprire questo personaggio di culto dei fumetti la

  • Title: Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966)
  • Author: Max Bunker
  • ISBN: 8869114546
  • Page: 362
  • Format:
  • Questa raccolta delle prime sei avventure di Gesebel , scritte e disegnate dal sodalizio artistico tra Max Bunker e Magnus, sono l occasione per riscoprire questo personaggio di culto dei fumetti, la sexy corsara dello spazio In questo volume trovate tutte le storie con materiali tipografici restaurati per l occasione presentate fra il febbraio e il giugno 1966 Avventuratevi nella Galassia Uno , dove il pianeta Virgin Planet resiste all onnipotenza dello stato poliziesco maschile e conoscerete personaggi indimenticabili come Mabus, il Capitano Star e Galena, infido braccio destro di Gesebel Con un introduzione di Max Bunker.

    • [PDF] ✓ Free Read ☆ Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966) : by Max Bunker ↠
      362 Max Bunker
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Free Read ☆ Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966) : by Max Bunker ↠
      Posted by:Max Bunker
      Published :2019-08-03T07:10:44+00:00

    About "Max Bunker"

      • Max Bunker

        Max Bunker Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Gesebel. La corsara dello spazio (febbraio 1966) book, this is one of the most wanted Max Bunker author readers around the world.


    560 Comments

    1. rileggere le storie di Magnus e Bunker è come tornare piccoli. Poi, essendo sempre stato un ammiratore del gatto, è stato un piacere ritrovare un vecchio amico.


    2. Sceneggiata da Bunker e disegnata da Magnus il cui nome non compare in copertina. Si tratta della riproposizione dei primi sei numeri della collana edita dall'editoriale Corno nel 1966. I primi cinque presentano una qual forma di continuità nella storia e potrebbero considerarsi una unica storia. Nel complesso abbastanza ingenuo e maschilista. I disegni di Magnus sono superlativi


    Leave a Reply