Ghost story

Ghost story

Peter Straub / Oct 14, 2019

Ghost story Immaginate un uomo che viaggia in automobile per le sconfinate autostrade che tagliano gli stati del Sud la West Virginia la Georgia la South Carolina diretto in Florida L uomo pi o meno un trent

  • Title: Ghost story
  • Author: Peter Straub
  • ISBN: 8845275280
  • Page: 346
  • Format:
  • Immaginate un uomo che viaggia in automobile per le sconfinate autostrade che tagliano gli stati del Sud, la West Virginia, la Georgia, la South Carolina, diretto in Florida L uomo, pi o meno un trentenne, in compagnia di una bambina che non sua, che ha rapito, e che lega a s con una corda prima di addormentarsi Ogni notte la fissa mentre dorme, un grosso coltello da caccia in mano, e si chiede se deve se pu ucciderla o no una bambina molto tranquilla, dimostra sette otto anni, e non ha nessuna paura di lui, che pure continua a chiederle chi , come si chiama una bambina che dorme quasi sempre, e ha sempre fame, e dice di non avere genitori Una bambina che forse non una bambina Poi, una notte, lui cambia domanda Sono nella camera di un motel Lui tiene nascosto il coltello da caccia piegando un braccio dietro la schiena La sveglia e non le chiede chi , ma cosa E lei sorride, per la prima volta, e risponde Lo sai Io sono te Dall introduzione di Edoardo Nesi Presentazione di Stephen King

    • [PDF] Download ☆ Ghost story | by ☆ Peter Straub
      346 Peter Straub
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ Ghost story | by ☆ Peter Straub
      Posted by:Peter Straub
      Published :2019-07-09T06:56:02+00:00

    About "Peter Straub"

      • Peter Straub

        Peter Straub Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Ghost story book, this is one of the most wanted Peter Straub author readers around the world.


    318 Comments

    1. Tipica storia "supernatural" della provincia americana, di quelle che hanno reso famoso il Re. Scritta benissimo con i tempi giusti, i personaggi ben delineati (anche quelli di secondo piano), un'atmosfera davvero coinvolgente.Per gli amanti del genere, da leggere assolutamente.


    2. Cosa dire dal n. 2 del genere horror? Uno spettacolo tradotto in racconti, una descrizione particolareggiata della psiche umana, con una tensione mantenuta sempre al massimo. Lettura consigliatissima.


    3. La copertina del libro si presenta bene e le pagine sono integre, unica pecca è il retro che essendo bianco presentava diverse sbavature e macchie grigie ma questo non influisce ovviamente con la lettura.


    4. Un opera horror. Ho comprato questo libro dopo aver letto una lunga lode scritta da Stephen King.Devo dire che il Re non sbaglia mai, il romanzo è incalzante, spaventoso, ben articolato e pieno di suspence e racconti spaventosi che si fondono in un intreccio mozzafiato. Lo consiglio a tutti gli amanti del genere


    5. Strano romanzo, con minuziose descrizioni di personaggi e situazioni di impronta quasi cinematografica tanto sono evocative. Non sono una lettrice di horror, di solito, ma credo che i migliori romanzi di questo genere abbiano sempre un profilo psicanalitico o comunque rimandino all'inconscio. Ghost Story non fa eccezione: vuole arrivare al nostro "sottosuolo" e spesso ci riesce. Perché solo 3 stelle? Perché tutto in questo romanzo è eccessivo: troppi personaggi, trama troppo ingarbugliata, sv [...]


    6. Da molti anni ero interessato e incuriosito dal nome di Peter Straub per via di uno dei miei libri preferiti, "il Talismano" di Stephen King scritto insieme al nostro Straub. Lo stile dei due autori è molto simile, in grado di strizzare l'occhio alla meschinità delle persone e usarla per sottolineare quanto, alle volte, siamo noi stessi i fautori dei nostri demoni. Ghosto Story è un libro recentemente riscoperto, scritto sul finire degli anni 70 e consigliato dallo stesso King. Lo sto leggend [...]


    7. Nel libro manca della pagina 97. Al suo posto si ripete la pagina 96. L'unico modo per continuare nella lettura è andare a pagina 98 e "far finta" che quella pagina non sia importante.


    8. Se avete voglia di una storia che vi tenga incollati alle pagine non perdetevi questo libro. Un horror ormai quasi classico in puro stile King (che infatti lo ha elogiato).Un prologo fulminante vede un uomo in viaggio con una bambina strana, silenziosa, non si sa da dove viene nè chi sia. La storia poi ci porta a Millburn dove un gruppo di anziani si trova a fare i conti con eventi del passato, mentre la neve scende copiosa, isolando il paese


    Leave a Reply