I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio

I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio

Matteo Bruschetta / Oct 19, 2019

I Mondiali dei vinti Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio Da una parte i vincitori sul gradino pi alto del podio con la Coppa in mano e la medaglia al collo Dall altra gli sconfitti che piangono lacrime amare e non sanno se capiter un altra occasione Matt

  • Title: I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio
  • Author: Matteo Bruschetta
  • ISBN: 1980388725
  • Page: 448
  • Format:
  • Da una parte i vincitori, sul gradino pi alto del podio, con la Coppa in mano e la medaglia al collo Dall altra gli sconfitti, che piangono lacrime amare e non sanno se capiter un altra occasione Matteo Bruschetta ci racconta in modo inedito e agrodolce, le dieci peggiori nazionali della storia dei Mondiali di calcio, le facce, le difficolt e le speranze vane di chi non ce l ha fatta L autore spezza dunque le catene della narrazione ufficiale, per fare spazio a personaggi poco conosciuti al grande pubblico del calcio Storie di uomini e di sognatori, prima che di atleti e classifiche Dieci avventure inedite e tragicomiche raccontano il gioco pi bello del Mondo, attraverso i capitoli pi curiosi e meno celebrati Il meglio del peggio di venti edizioni dei Mondiali di calcio nazionali dimenticate in fondo alla classifica, isole minuscole come Haiti o nazioni gigantesche come la Cina, democraticamente accomunate dalla sconfitta A raccontare le storie sono personaggi insoliti e marginali, ma non per questo meno poetici allenatori giramondo e portieri sfortunati, dilettanti allo sbaraglio e campioni nati nel posto sbagliato Una serie di miti ed eroi improbabili, che ripercorrono la sorprendente ascesa nelle qualificazioni e la disastrosa caduta ai Mondiali della loro nazionale, documentata con statistiche e curiosit Gli occhi disillusi degli ultimi raccontano la manifestazione calcistica che, pi di ogni altra, rappresenta un fenomeno sociale in grado di narrare la propria contemporaneit Il calcio e i Mondiali sono infatti la scusa migliore per parlare di altro Dentro a ogni racconto ci sono storia, cultura, politica, societ e molto altro ancora Vittorie poche e sconfitte tante si mescolano al contesto sociale e politico degli stati dell Africa, America e Asia da dove arrivano i protagonisti Un viaggio in mondi lontani, che desta interesse in ogni aneddoto, non solo per i gol di cui si narra I Mondiali dei vinti il manifesto di un modo romantico di intendere il calcio, in contrasto con lo spettacolo mainstream e le sue logiche commerciali, per cui conta solo il vincitore Se anche voi ricordate il preciso istante in cui avete pianto dopo aver frantumato il sogno che inseguivate da anni, se anche voi volete conoscete da vicino come si riesce a viaggiare con speranza pur senza arrivare mai, I Mondiali dei vinti un libro che sar capace di emozionarvi e lasciarvi addosso la salata sensazione di una sconfitta immeritata Tante squadre, raccontate attraverso i personaggi che animarono storie bellissime quando gi l arrivo alla fase finale del torneo rappresenta il Paradiso Le ricordano, li ricordano, in pochi E proprio per questo ancora pi bello leggere un libro cos Nicola Roggero.

    • Free Download [Mystery Book] ✓ I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio - by Matteo Bruschetta ✓
      448 Matteo Bruschetta
    • thumbnail Title: Free Download [Mystery Book] ✓ I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio - by Matteo Bruschetta ✓
      Posted by:Matteo Bruschetta
      Published :2019-07-14T05:47:54+00:00

    About "Matteo Bruschetta"

      • Matteo Bruschetta

        Matteo Bruschetta Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the I Mondiali dei vinti: Storie e miti delle peggiori nazionali di calcio book, this is one of the most wanted Matteo Bruschetta author readers around the world.


    794 Comments

    1. Molto bella l'idea di far scrivere singole storie a protagonisti dei singoli Paesi, coinvolti in prima persona nei fatti.Bello anche il fatto che, sebbene la partecipazione ai Mondiali sia ovviamente il fulcro delle storie, anche particolari di natura sociale e di vita quotidiana trovino posto.


    2. Un bel libro che racconta storie calcistiche non molto conosciute. Ogni capitolo è dedicato a una Nazionale, affiancando al calcio la situazione politica e sociale dell'epoca. Ottima scelta quella della narrazione in prima persona. Vivamente consigliato a tutti.


    3. Bellissimo libro consigliato non solo agli appassionati di calcio, perché unisce storia sportiva e sociopolitica. Interessante anche l’idea della narrazione in prima persona, come se fosse uno dei protagonisti a raccontarci la storia dei vinti delle passate edizioni dei mondiali. Una piacevole sorpresa.


    4. Ho comprato il libro incuriosito dalla copertina sullo Zaire del 1974, vicenda conosciuta tramite le storie di Federico Buffa. Il libro di Matteo Bruschetta aggiunge molti dettagli sconosciuti alla vicenda dello Zaire, dei suoi giocatori e del dittatore Mobutu. Un piccolo capolavoro! Tra le dieci storie, ho apprezzato molto anche quelle di Haiti e Iraq in quanto l’autore mescola bene calcio e politica. Libro promosso a pieni voti, una piacevole sorpresa.


    5. Libro che tratta tematiche molto interessantiStorie rare e dimenticateMolto ben scritto , consiglio a tutti gli appassionati di calcio!


    6. Una bella raccolta di racconti delle avventure mondiali dei protagonisti di alcuni stati calcisticamente improbabili. Bruschetta non mette in risalto solo i risultati, ma racconta la vita di quei calciatori o allenatori che hanno fatto grande lo sport che volenti o meno è il più amato al mondo. Ci sono i risultati, ma sono in secondo piano rispetto al racconto storico delle nazioni di questi ragazzi che, agli occhi dei meno attenti, possono sembrare l’elemento comico di un mondo, quello del [...]


    Leave a Reply